Cosucce Psicotrope

YOU CAN'T THINK OF DYING WHEN THE BOTTLE'S YOUR BEST FRIEND

lunedì, maggio 14, 2007

Se la fai anche tu ti cadono fighe dal cielo!


Per la prima volta nella mia vita aderisco ad una di quelle noiosissime "catene", in cui tutti gli aderenti si scambiano opinioni sul senso della vita. Il fatto è che in mezz' ora di navigazione bloggara ne avrò viste almeno una decina. Il fatto è che da oggi sono in ferie e non ho una sega da fare.

Ma l'avvenimento principale è che questo è il secondo post in un giorno.
Non succederà mai più.

Titolo: "tòp tuentifàiv dell’alieno petomane, ovvero: un alieno petomane ti dice “spiegami cos’è il rock” e tu, senza tante menate filologiche, devi mettere a punto un listone con 25 singoli prima che lui attivi il suo culo disintegratore".

Con una variante: "l'alieno, rottosi gli space-testicoli dopo avere ascoltato una decina di top tuentifàiv ha voglia di farsi una canna che rilassi i suoi cosmic-sfinteri".

Fino ad adesso la più bella l'ha fatta Zonda...chissà se Teo, il Sindaco ed Ele c'avranno cazzi di farne una!

Pink Floyd: Interstellar Overdrive
Led Zeppelin: Heartbreaker
Black Sabbath: Sweet Leaf
Hawkwind: Lord Of Light
Jefferson Airplane: Volunteers
Gong: Flying Teapot
35007: Soul Machine
Ozric Tentacles: Kick Muck
Acid Mothers Temple: Atomic Rotary Grinding God
Motorpsycho: Drug Thing
Soft Machine: Moon in June
Amon Düül II: Eye-Shaking King
Ash Ra Tempel: Darkness: Flower Must Die (alieno di merda, beccati questa!)
Electric Wizard: I, The Witchfinder
Pink Floyd: Careful With That Axe, Eugene
Steve Hillage: The Salmon Song
Fairport Convention: A Sailor's Life
Santana: All The Love Of The Universe
Cream: I'm So Glad
13th Floor Elevator: Roller Coaster
Burzum: Dunkelheit (si! perchè?)
Kyuss: 50 Million Year Trip
Isis: So Did We

A questo punto, l'alieno morse.

4 Commenti:

  • Alle 8:55 AM , Blogger Bluto ha detto...

    Cazzo grande l'alieno con Santana se ne va in trip mentale.

     
  • Alle 9:10 AM , Blogger Zonda ha detto...

    Wow! Grazie per il complimenti! Anche le altre sono molto belle. La tua ha sfumature piu' psichedeliche :)

    Certo che l'essenza del punk rock e' "Come spiegare il rock ad un alieno? Scorrrreggiandogli in faccia e scoppiando a ridere"

    Bravo Cosuccio! :D

     
  • Alle 9:15 AM , Blogger Zonda ha detto...

    Dimenticavo: ascolta assolutamente il nuovo dei Manic Street!!

     
  • Alle 9:40 AM , Blogger federico ha detto...

    Cazzo. Mi sono dimenticato Moon In June dei Soft Machine.
    Sei troppo metal. :D

     

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page