Cosucce Psicotrope

YOU CAN'T THINK OF DYING WHEN THE BOTTLE'S YOUR BEST FRIEND

martedì, giugno 20, 2006

Musica Per Organi (Freddi)


Siccome già da qualche tempo mi ero assunto l'impegno di riappacificarmi con l'"indi" e, di conseguenza, di diventare una persona migliore, ho dovuto escogitare qualcosa per facilitarmi il compito.
La prima mossa è la decisione di tagliarmi i capelli. Esatto, quel ricettacolo di immonda sporcizia che da quasi quindici anni adorna il mio cranio. (E questa è una notizia in anteprima per il lettori del mio blog: fortunelli!).
Poi siccome, a quanto pare, il Partito Democratico si farà, cambierò oltre che lo scalpo, anche la militanza.
Per quanto riguarda la sezione "ascolti" la situazione è alquanto più difficoltosa giacchè:
A: l'ultimo dei Cult Of Luna è 'na figata pazzesca
B: mi sto bruciando i pochi neuroni(S) superstiti a colpi di GOA PSY-TRANCE
C: per la chiusura della campagna referendaria, assieme ai compagni del Comitato, ho organizzato un concerto di musica Ska.
Dovevo trovare una soluzione.
E la soluzione, inaspettatamente, arrivò sintonizzandomi sui canali dell'Impero del male. Si dà infatti il caso che il suddetto Impero mandi in Heavy rotation un video di un gruppo che si chiama The Organ.
Il cui singolo "Brother", pian pianino è riuscito a toccare le melmose corde del mio cuoricino.
Le "Organe" sono cinque ragazotte canadesi di buone speranze dalla rigorosa militanza queer, le quali hanno fatto uscire (nel 2004) un disco....poi siccome era venuto male lo hanno rifatto, et voilà "Grab That Gun".
Le "Organe" non suonano ASSOLUTAMENTE nulla di nuovo. Però lo fanno decisamente bene.
E che suonano le "Organe"? Il meglio degli anni '80 (beh CERTI anni '80)...cioè la più problematica miscela fra Joy Division, Cure....e Smiths!!!
E qui abbiamo già un piccolo paradosso, perchè le ragazzotte riescono ad unire alle "bad vibrations" della wave inizio 80 quell'afflatto pop melodico (ma mai banale) che Morrisey e company ci hanno tramandato e che mai abbiamo scordato (e come potremmo?) ma che di tutta la "rivoluzione" post-punk-dark rappresentano il susseguente riflusso.
(Morrisey avrebbe ucciso per il ritornello di "A Sudden Death").
E poi, a ben sentire, ci si può trovare anche qualcosa d'altro...per esempio su "Memorize The City" un bellissimo arpeggio in puro stile Cult del bellissimo "Love" (anno di grazia 1984, of course), un organo decisamente doorsiano su "Steven Smith"...
Dunque se di musica derivativa vogliamo parlare, lo possiamo fare tranquillamente, ma attenzione!!! le "Organe" non sono la fotocopia noiosa degli Interpol (come gli Editors)...le "Organe" vanno a ripescarsi direttamente gli originali, ci aggiungono poco o niente di nuovo, ma lo fanno onestamente. E con tanta voglia di farci sprofondare nel nostro amato "spleen" adolescenziale che ci piace tanto.

PS: naturalmente mi sono innamorato della batterista
PS2: la barba no, quella non me la taglio.

Etichette:

8 Commenti:

  • Alle 9:12 AM , Blogger federico ha detto...

    bravine le Organ, nulla di nuovo ma fatto con il cuore... uno dei pochi pezzi belli che passano su EmpTV. il nuovo Cult Of Luna ho rischiato di comprarlo ieri, ma poi ci ho ripensato ed ho optato per Hosianna Mantra dei Popol Vuh, una figata pazzesca!magari se ti capita procuratelo perchè è roba per veri drogati. ai Cult Of Luna arriverò poi...

     
  • Alle 12:27 PM , Anonymous giaime ha detto...

    W i Popul Vuh.

    Comunque lasciatemi lanciare un grido di disperazione:

    Caro L.S., detto anche Burba, NON ME NE CIAVA UN CAZZO delle Organs o comecacchiosiscrive.

    A fronte di notizie ben più gravi:
    - LS si è tagliato i capelli????? finchè non vedo non credo. Suggerisco un meeting stasera verso tardi.

    - Cambia militanza????? Idem come sopra. Spero il cambio sia "in meglio", come già anticipato nel post precedente.

    Rimango in attesa di altre sconvolgenti notizie, es. ti sposi, cambi lavoro, il Ghana vince i mondiali, L.S. dice qualcosa di sinistra finalmente, etc etc...

    tuo fido discepolo

     
  • Alle 1:30 PM , Blogger Cosucce Psicotrope ha detto...

    @federico: i Popol Vuh li conosco bene, effettivamente quel disco è il non plus ultra del freakettonaggio-krauto-mistico! (immortale insomma!).
    Procurati i dischi precedenti, meno acustici, ma più cosmici!!

    @Giaime: di musica non capisci una beneamata sega.
    I capelli non li ho ancora tagliati, ma non escludo novità per il fine settimana!
    Io dico cose di sinistra da quando tu cantavi con il coro polifonico delle voci bianche dell'abbazia di nostra signora dell'immacolata concessione edilizio soiocheccazzo:)

     
  • Alle 2:04 PM , Anonymous giaime ha detto...

    Ovviamente sui The Organ scherzo, ne abbiamo già parlato e ti ho già detto che mi sono piaciute.

    Sul dire le cose di sinistra... mah. La storia del Passante mi bruciacchia ancora...

    (mai cantato in coro in vita mia, però ricordo certe feste da bimbo con Vince in cui si cantava ben altro, vedi qualche lunedì fa)

     
  • Alle 2:04 PM , Anonymous giaime ha detto...

    ah, e a proposito, NON tagliarti i capelli.

     
  • Alle 2:49 PM , Blogger federico ha detto...

    provvederò a procurare, le nuove ristampe sono una figata assurda! i Popol Vuh immortali, come i Cluster...
    non tagliare i capelli, anzi tagliali poco tenendoti la petta, è molto più democratica! sai cos'è la petta almeno?
    in dialetto ferrarese dicesi petta il capello tenuto lungo solo dietro, meglio se mosso e poco curato con annesso frangettone davanti o, peggio ancora, col capello a spazzola. tipo pino daniele anni 90 o peggio tipo tedesco in vacanza al mare (per rimanere in tema di kraut rock)

     
  • Alle 3:10 PM , Anonymous pix ha detto...

    il Burba con capelli corti? tanto ridere... roba da 15 anni fa quando provavi a suonare una chitarra... Siccome posso parlare di indie più di te, non perché ne so di più di te, anzi! (Morrissey, con doppia "s") ma perché sono più anziano (zitto burba!) e nonostante ciò mi emoziono ancora a sentire gruppi come le Organe che sono da diario (un ottimo diario va da sè)

    Interpol *****
    Editors ****
    The Organ ***

    Burba sei metal-freak-psico-ecc... arrenditi!
    ... e spero ancora DS

     
  • Alle 4:20 PM , Anonymous giaime ha detto...

    come spero ancora DS? pussa via!!! :D

     

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page