Cosucce Psicotrope

YOU CAN'T THINK OF DYING WHEN THE BOTTLE'S YOUR BEST FRIEND

mercoledì, giugno 28, 2006

Referendum Indie


Siamo un paese al 61,7 % indie-pop-electro-twee-pop-brutal-zeuhl-grind core!
Insomma tutto, ma non legaioli!!!!!!

Il legaiolo Speroni ha dichiarato alla stampa che l'Italia e gli Italiani fanno schifo.
Madonna come godo!

9 Commenti:

  • Alle 12:59 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    voi veneti un po' legaioli avete dimostrato di esserlo... vergogna... una terrona.

     
  • Alle 1:32 PM , Blogger Cosucce Psicotrope ha detto...

    sei una terrona di merda....ma sei la mia terrona preferita!!
    Baci!!
    (ti aspetto per un dolomiti-tour!!)

     
  • Alle 3:13 PM , Blogger federico ha detto...

    bene così, ci voleva una batosta del genere per zittirli un po'... Costituzione salva, non avrei mai accettato Calderoli, Brancher e Nania come padri costituenti... ora si comincia a far sul serio, vediamo magari di risolvere la questione Afghanistan senza troppi danni (e magari ritirando più soltati possibili...)

     
  • Alle 3:15 PM , Blogger federico ha detto...

    hanno vinto i New Order ,proporrei Technique, loro opera suprema ideale per festeggiare....

     
  • Alle 3:16 PM , Anonymous giaime ha detto...

    Altro terrone qui.

    Viva la Costituzione.
    In una giornata singolare, tra calci ad un pallone e referendum, la Costituzione ha avuto meno importanza, diciamolo, del rigore di Totti.
    Una giornata che i padri stessi della Costituzione non avrebbero mai immaginato, a difendersi tra uno stinco di Materazzi ed uno sproloquio (l'ennesimo di cotanta genialità) di Speroni, gli occhi allucinati di Fini, la pacioccosa soddisfazione di Prodi, ed il silenzio di Berluskaiser, come lo chiamò neanche troppo tempo fa, tra un'ampollina e uno sputo (involontario) Bossi.
    In fin dei conti, veramente una gran bella giornata.

    Pur avendo "segato" la comunicazione dei risultati in tre ignobili tronconi nord/centro/sud...
    ha votato più del 50% degli italiani, neppure si possono attaccare al quorum, al nord ... alle solite manfrine. Insomma, fatta salva la VERA Costituzione... Ci toccherà assistere alla disgregazione, alla frantumazione, allo scioglimento in effervescenza come aspirina in un bicchier d'acqua della famosa compattissima coalizione di centro-destra.

    Però... però qualcosa mi è ugualmente andato storto. Non lo so, non sono felice. Che sia la brutta fine del nostro povero Bruno?

    Che sia invece, il rifinanziamento della missione italiana in Afghanistan... forse.

    W la Costituzione, la PACE, la natura l'amore e... a moderate dosi, anche la ddddddroga.

     
  • Alle 3:23 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    terroni ahsaghahahddgswgagAHAHHAAGDZ




    kalt

     
  • Alle 10:23 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    qualcuno potrebbe tradurmi "ahsaghahahddgswgagAHAHHAAGDZ".... deve essere martellacense stretto.... eh si che il martellacense ormai è il mio secondo dialetto... una terrona (quella di prima, che nn si faccia confusione).

     
  • Alle 8:29 AM , Anonymous Anonimo ha detto...

    Credo non voglia dire nulla.. come il mio precedente intervento.



    Ciao terrona!

    Ah , comunque non è martellacense!


    kalt ( quello di prima )

     
  • Alle 2:47 PM , Anonymous giaime ha detto...

    Fini: la CDL un'esperienza conclusa
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/06_Giugno/30/galluzzo.shtml

    «Con il voto referendario — recita la nota — si è conclusa una fase politica e la Cdl deve esserne cosciente. Il problema urgente da affrontare non è né la leadership della nostra coalizione ma la strategia del centrodestra nel prossimo futuro, da oggi fino alle elezioni europee, primo grande banco di prova per il centrosinistra.»

    Cosa avevo detto qualche post fa riguardo alla CDL e al suo svanire? ;)

     

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page